8 Dicembre 2022 1091 parole, 5 lettura minima

Scala Likert: 3 vantaggi di marketing e 6 esempi concreti

Di Pierre-Nicolas Schwab Dottorato di ricerca in marketing, direttore di IntoTheMinds
La scala Likert è una metodologia proposta dallo psicologo Rensis Likert. Consiste nel censire un gruppo di intervistati secondo un sistema unidimensionale. In altre parole, stiamo cercando di scoprire l’opinione di un target di marketing in base al suo grado […]

La scala Likert è una metodologia proposta dallo psicologo Rensis Likert. Consiste nel censire un gruppo di intervistati secondo un sistema unidimensionale. In altre parole, stiamo cercando di scoprire l’opinione di un target di marketing in base al suo grado di soddisfazione. Questo strumento è essenziale per interrogare meglio i consumatori poiché copre tutti i segmenti della customer experience. Quando dovrebbe essere usato? Quali sono i suoi principali vantaggi? Vari esempi di utilizzo della scala Likert accompagnano tutte le risposte a queste domande.

Contattaci per capire meglio il comportamento dei tuoi clienti


Sommario


Cosa è la scala Likert?

La scala Likert è uno strumento indispensabile per la creazione di un questionario di ricerca di mercato. Consente una facile raccolta delle opinioni degli intervistati su una particolare offerta. Gli accademici usano persino questa scala unidimensionale per condurre ricerche sulla notorietà.

Lo psicologo americano Rensis Likert ha sviluppato questo metodo nel 1932. Voleva offrire nuove opzioni di risposta alle persone che partecipavano a sondaggi e questionari.


La scala Likert richiede feedback più concreti per uscire dal classico modello “sì o no”.


Pertanto, l’intervistato deve affrontare proposte come:

  • Assolutamente d’accordo
  • D’accordo
  • Neutro
  • Disaccordo
  • Assolutamente in disaccordo

Questa scala è speciale perché può essere adattata alle esigenze della ricerca. Esistono tre tipi principali di scale Likert: quelle con 4, 5 o 7 punti. Sebbene il modello a 5 risposte sia il più comune, è possibile qualificare l’affermazione aggiungendo quanto segue:

  • Abbastanza d’accordo
  • In qualche modo in disaccordo

La scelta di questo approccio per rispondere a una domanda consente un’analisi più raffinata. È come rilevare inclinazioni favorevoli o sfavorevoli tra gli intervistati con opinioni più neutre. Tuttavia, è generalmente accettato che la scala Likert a 4 punti sia problematica. Inoltre, “costringe” gli intervistati a scegliere da che parte stare poiché le opzioni “neutrale” e “nessuna opinione” non sono disponibili.

Scala Likert definizione


Quando dovrebbe essere utilizzata?

Fa parte di una serie di strumenti di marketing essenziali per comprendere meglio le esigenze dei consumatori. In breve, aiuta le aziende a vedere cosa motiva i consumatori prima, durante e dopo l’atto di acquisto. Ecco 3 contesti in cui puoi utilizzare la scala Likert. Abbiamo anche raccolto 6 esempi concreti di domande costruite con questa scala.


Testare le reazioni dei consumatori

Ogni azienda vorrebbe conoscere in anticipo le reazioni dei propri potenziali clienti alla loro nuova offerta. Quindi, non esitare a compilare un questionario per il lancio di un prodotto/servizio! Chiedi direttamente al tuo mercato di riferimento cosa pensano della tua proposta di valore. In questo caso, tieni presente che devi conoscere l’utilità percepita della tua offerta, la sua buona comprensione o l’importanza del suo prezzo.

Ecco due esempi di domande che seguono il modello in scala Likert per testare le reazioni dei consumatori:

  • Come valuteresti l’utilità di questo prodotto?
    • Molto utile
    • Utile
    • Poco utile
    • Nessuna opinione
    • Non molto utile
    • Inutile
    • Molto inutile
  • Quanto è importante per te il prezzo per questo servizio?
    • Molto importante
    • Importante
    • Neutro
    • Non importante
    • Per niente importante

La scala Likert valuta la customer experience

Inoltre, questa scala è utile anche per valutare l’esperienza del cliente. Ad esempio, puoi utilizzare domande di tipo Likert per comprendere la qualità percepita del tuo servizio clienti. Si può anche valutare l’importanza che i consumatori attribuiscono all’organizzazione del punto vendita. Concretamente, le affermazioni sono una buona pratica per mescolare la scala Likert e l’analisi dell’esperienza del cliente. Questo metodo è fondamentale per confermare o smentire l’immagine che hai del tuo brand.

customer experience scala Likert

Svolgere sondaggi e condurre ricerche è essenziale per mettersi nei panni del consumatore. (fonte: Shutterstock)

Ecco due esempi di domande che seguono il modello in scala Likert per valutare l’esperienza del cliente:

  • Sei d’accordo con l’affermazione: “Questa nuova funzionalità ha cambiato completamente il modo in cui utilizzo [questa o quella applicazione]?”
    • Pienamente d’accordo
    • D’accordo
    • Neutro
    • Non sono d’accordo
    • Assolutamente in disaccordo
  • Sei d’accordo con la seguente affermazione: “Il servizio clienti di [questo e quel marchio] è impeccabile
    • Pienamente d’accordo
    • D’accordo
    • Neutro
    • Non sono d’accordo
    • Assolutamente in disaccordo

Misurare la customer satisfaction

Ci sono molti modi per valutare la soddisfazione del cliente. Esistono punteggi come NPS o indicatori come il tasso di riacquisto. In questo contesto, la scala Likert è un modo semplice per avere una visione globale della soddisfazione del cliente.

Pertanto, la scala Likert è estremamente utile quando si lancia un nuovo prodotto o servizio nel settore. Inoltre, la sua capacità di valutare tutti i tipi di emozioni (positive e negative) rende i questionari molto personalizzabili. Inoltre, questa domanda è rilevante per il rivenditore, il marketing e la vita aziendale. Per questo troviamo frequentemente in circolazione questionari di soddisfazione tra i dipendenti di una struttura.

customer satisfaction scala Likert

La scala Likert permette di ottenere risultati quantificabili e facilmente sfruttabili. È una miniera d’oro avere un quadro chiaro della soddisfazione del cliente. (fonte: Shutterstock)

Ecco due esempi di domande che seguono il modello in scala Likert per misurare la soddisfazione del cliente:

  • Come valuteresti il tuo livello di soddisfazione con la tua struttura?
    • Molto soddisfatto
    • Soddisfatto
    • Neutro
    • Insoddisfatto
    • Molto insoddisfatto
  • Quanto sei soddisfatto dei tempi di consegna di [tale prodotto]?
    • Molto soddisfatto
    • Soddisfatto
    • Neutro
    • Insoddisfatto
    • Molto insoddisfatto

Tre vantaggi della scala Likert

Questa scala è applicabile in molte aree e i suoi vantaggi sono abbondanti. Concludiamo questo articolo presentando i 3 vantaggi più evidenti della scala Likert. La sua facilità di pianificazione, la semplicità delle sue risposte e la gamma dei suoi risultati sono descritti di seguito.


Facile da configurare

Come si può vedere dalle nostre domande di esempio, la scala Likert è facile da programmare. È il modo più semplice per coprire tutte le possibili risposte a vari argomenti. Inoltre, poiché puoi applicarlo rapidamente, è molto conveniente da configurare!


Gli intervistati apprezzano la scala Likert

La semplicità intrinseca della scala Likert ha un altro vantaggio. Evita la tradizionale trappola dei questionari: domande che devono essere più chiare e meglio comprese. Alcuni intervistati sono persino tentati di scegliere l’opzione “neutrale” o saltare la domanda. Per questo motivo, il tasso di risposta indotto da questa scala è molto elevato. Pertanto, la qualità dei dati ottenuti con Likert è ottimale!


Ideale per vedere l’ampiezza dell’opinione pubblica

L’ultimo vantaggio significativo della scala Likert è che propone una panoramica molto ampia. Infatti, coprendo tutti i possibili aspetti dell’opinione pubblica, questa scala facilita la classificazione dei pensieri degli intervistati. Inoltre, la natura anonima delle domande Likert libera gli intervistati da qualsiasi pressione sociale.

 



Posted in Marketing.

Pubblica la tua opinione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *