24 Marzo 2023 1522 parole, 7 lettura minima

Web Analytics: definizione, vantaggi e strategia [Guida 2023]

Di Pierre-Nicolas Schwab Dottorato di ricerca in marketing, direttore di IntoTheMinds
In poche parole, la Web Analytics analizza il percorso dell’utente online per aiutare gli addetti al marketing a prendere decisioni migliori. In questo modo, i marchi migliorano la loro visibilità online e acquisiscono più clienti! Quali sono i vantaggi e […]

In poche parole, la Web Analytics analizza il percorso dell’utente online per aiutare gli addetti al marketing a prendere decisioni migliori. In questo modo, i marchi migliorano la loro visibilità online e acquisiscono più clienti! Quali sono i vantaggi e gli svantaggi di questa pratica? Perché utilizzarla? E quali sono le basi di una strategia efficace? Il nostro articolo risponde a tutte le vostre domande.

Scoprite qui le nostre 3 diverse strategie di creazione di contenuti!


Sommario


Definizione della Web Analytics

Nel marketing digitale, la Web Analytics e le sue metriche ottimizzano l’esperienza dell’utente. Per fare ciò:

  • Rileva le buone e cattive pratiche di un sito Web in termini di soddisfazione e fidelizzazione del cliente
  • Migliora la consapevolezza online dei marchi
  • E consente di prendere decisioni di marketing migliori grazie a dati completi e affidabili.

Come si comprende, la sua efficacia si basa su variabili rilevanti e strumenti di misurazione. Con questo, diventa più facile comprendere appieno il comportamento dei consumatori su un sito web.

Fortunatamente, le piattaforme di web analytics abbondano sul web. Questo grafico di Smart Insights lo mostra bene: stimolano il coinvolgimento, la conversione e la generazione di lead.

Infine, questa sezione del marketing digitale migliora anche la misurazione delle prestazioni online. Permette di visualizzare meglio l’impatto delle vostre campagne di marketing e vi fornisce indicazioni sulle pratiche da adottare per le vostre iniziative future!

 


3 vantaggi principali della Web Analytics

Vediamo ora i principali vantaggi della Web Analytics. Sono così tanti che è difficile sceglierne solo alcuni. Tuttavia, vi proponiamo di tornare ai 3 principali punti positivi di questa pratica digitale. Essi riguardano:

  • l’analisi content marketing
  • la visualizzazione delle presenze online
  • e la forza di adattabilità che fornisce

L’analisi avanzata del content marketing

La creazione di contenuti è l’obiettivo di IntoTheMinds: utilizziamo quotidianamente la Web Analytics per migliorare il nostro inbound marketing. Oggi queste piattaforme sono così complete da migliorare la nostra analisi di content marketing. Inoltre, queste metriche includono la conversione dei clienti e le metriche relative al brand (Maintz & Zaumseil, 2019).

Ora gli esperti di marketing possono intraprendere molte azioni contemporaneamente:


La web analytics distingue i contenuti d’impatto dalle pubblicazioni inefficaci.



La Web Analytics aiuta a visualizzare l’impatto delle vostre campagne di marketing

Inoltre, sottolineiamo l’importanza di queste metriche per la visualizzazione dei dati. Grafici, dashboard e altre correlazioni sono di grande aiuto per i marchi. Permettono di individuare immediatamente la fonte di un problema o le opportunità di mercato da cogliere.

La web analytics offre molti vantaggi in termini di visualizzazione dei dati:

  • si comprendono megliole positive e negative pratiche digitali
  • presa di decisionepiù veloce
  • individuare le tendenze online emergenti
  • ecc.

Web Analytics évolution


È lo strumento ideale per adattarsi alle evoluzioni del marketing digitale.

Infine, gli analytics non garantiscono solo benefici a breve e medio termine. Anzi, meglio: arricchiscono la conoscenza dei brand a lungo termine! Per questo motivo, gli esperti di marketing digitale hanno una fortissima capacità di adattamento. Grazie a un percorso strategico ben definito, le aziende monitorano perfettamente la loro attività online, ma non solo:

  • si approcciano alle nuove tecnologiemolto meglio
  • le strategie digitalidiventano più effettive
  • e le loro possibilità di crescitaaumentano di dieci volto

Con le regole del gioco in continua evoluzione, la web analytics si adatta rapidamente ai cambiamenti improvvisi. Allo stesso tempo, i marketer dei marchi devono assicurarsi di essere al passo con questi sviluppi per mantenere una forte consapevolezza online. (Saura et al., 2017)


Gli analytics possono aiutare le aziende a misurare, adattare e sviluppare le loro strategie di crescita.


web analytics strategia

 


Una buona strategia di web analytics in 3 punti

Infine, concludiamo questa guida citando alcuni must per qualsiasi strategia di Web Analytics. Le sezioni seguenti suggeriscono alcune piattaforme digitali imprescindibili per ogni specialista di Web Analytics. Questi suggerimenti strategici si basano su 3 contributi chiave della web analytics, che sono:

  • Ottimizzazione del tasso di conversione (o CRO)
  • L’adozione di un tag manager
  • E conformità al GDPR

Utilizzare gli strumenti giusti per ottimizzare il tasso di conversione

Innanzitutto, introduciamo qui il concetto di ottimizzazione del tasso di conversione. La Web Analytics si presta perfettamente a questo gioco. Infatti, questa ottimizzazione analizza l’esperienza del cliente per convertire meglio la vostra base di potenziali clienti in clienti fedeli. Per farlo, è necessario massimizzare le prestazioni del sito web. In effetti, gli utenti seminano molti dati durante le loro visite sui dispositivi digitali.

Web Analytics conversion

L’obiettivo è chiaro: sviluppare il traffico del vostro sito web rendendolo più attraente. Le seguenti metriche sono molto utili per raggiungere questo obiettivo:

 

 

 

  • SEO : Il riferimento naturale è la principale arma di acquisizione dei clienti di molti siti. Questo è il caso di IntoTheMinds. Come strumento, Google Analytics fornisce tutte le informazioni necessarie sul traffico, sulla conversione dei clienti e sul percorso dei vostri utenti.
  • UX : L’esperienza utente migliora la navigazione dei visitatori su un sito web. Per i progettisti UX, Adobe XD rimane un punto di riferimento in questo settore. Questa piattaforma Creative Cloud consente di creare prototipi di design per siti web, applicazioni, marchi e giochi.
  • SEA : La ricerca a pagamento può aumentare la notorietà del vostro marchio online monitorando le giuste metriche di conversione. E quale altro strumento se non Google Ads per raccogliere tutti i dati necessari? In questo caso, sottolineiamo l’interesse del CTR (click-through rate) e del CPC (costo per conversione). In questo modo, potrete analizzare l’attrattiva dei vostri contenuti e persino calcolare il CLV.

Implementare una politica di gestione dei tag

Successivamente, è necessario impostare un piano di tagging. Ma prima di tutto, cos’è un tag? È un pezzo di codice inserito nel codice sorgente di una pagina web. Grazie ai tag, gli strumenti di analisi web possono misurare le interazioni degli utenti con gli elementi di una pagina web.

Torniamo alla gestione dei tag: perché i brand hanno bisogno di un piano di tagging? Un piano di tagging è lo strumento più importante della strategia di marketing di un marchio e comprende i tag prioritari, ovvero le azioni degli utenti da seguire. Pertanto, è il risultato di una strategia di raccolta dati pertinente.

Quale strumento scegliere per questa politica? Un buon sistema di gestione dei tag deve combinare le numerose Web Analytics disponibili. La soluzione ideale esiste: si chiama Google Tag Manager.

I 3 benefici di Google Tag Manager

  • Sempifica il tracciamento dei  website. I marchi aggiungono e gestiscono i tag senza toccare il codice del loro sito.
  • Inoltre, la piattaforma termina l’uso sistematico degli sviluppatori web. Pertanto, il tag tracking su Tag Manager è efficiente: fa risparmiare tempo e denaro.
  • Infine, per gli specialisti di analisi web, le possibilità diventano quasi illimitate. Ci riferiamo, ad esempio, al tracciamento degli eventi (o delle azioni dell’utente) e alle variabili personalizzabili.

La Web analytics è conforme al GDPR

Quest’ultimo consiglio riguarda la strategia complessiva di analisi web. In altre parole, i marchi devono assicurarsi che ogni strumento e piattaforma sia conforme al GDPR. Infatti, i consumatori proteggono sempre più la privacy dei loro dati.

La migrazione da Universal Analytics a Google Analytics 4 (GA4) è un buon esempio di questo fenomeno. D’ora in poi, la famosa piattaforma di analisi web di Google offre i seguenti vantaggi:

The migration from Universal Analytics to Google Analytics 4 (GA4) is a good example of this phenomenon. From now on, the famous web analytics platform made by Google offers the following advances:

  • Protezione dati : Gli strumenti GA4 garantiscono la privacy dei dati e l’hosting in Europa.
  • Tracciamento web e mobile : il nuovo sistema di eventi GA4 è unificato. Pertanto, non è più necessario ricorrere a servizi di terze parti per monitorare le prestazioni di un sito mobile-first! Protezione dati : Gli strumenti GA4 garantiscono la privacy dei dati e l’hosting in Europa.

La conformità al GDPR richiede una revisione completa delle soluzioni di analisi web, dei cookie e del tag manager


Web Analytics fonti

 


Fonti

  • Kirsh, I. & Joy, M. (2020). Splitting the Web Analytics Atom: From Page Metrics and KPIs to Sub-Page Metrics and KPIs. Proceedings of WIMS 2020, 33–43. https://doi.org/10.1145/3405962.3405984
  • Lamberti, F., Paravati, G., Gatteschi, V. & Cannavò, A. (2017). Supporting Web Analytics by Aggregating User Interaction Data From Heterogeneous Devices Using Viewport-DOM-Based Heat Maps. IEEE Transactions on Industrial Informatics, 13(4), 1989-1999. https://doi.org/10.1109/TII.2017.2658663
  • Maintz, J. & Zaumseil, F. (2019). Tracking content marketing performance using web analytics: tools, metrics, and data privacy implications. International Journal of Internet Marketing and Advertising, 13(2), 170-182. https://ideas.repec.org/a/ids/ijimad/v13y2019i2p170-182.html
  • Palomino, F., Paz, F., Moquillaza, A. (2021). Web Analytics for User Experience: A Systematic Literature Review. Design, User Experience, and Usability: UX Research and Design. HCII 2021, 312-326. https://doi.org/10.1007/978-3-030-78221-4_21
  • Saura J.R., Palos-Sánchez, P. & Cerdá Suárez, L.M. (2017). Understanding the Digital Marketing Environment with KPIs and Web Analytics. Future Internet, 9(4),76. https://doi.org/10.3390/fi9040076

 



Posted in Marketing.

Pubblica la tua opinione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *