10 Maggio 2023 1303 parole, 6 lettura minima

4 Fattori per aumentare il tasso di partecipazione a un sondaggio

Di Pierre-Nicolas Schwab Dottorato di ricerca in marketing, direttore di IntoTheMinds
Come aumentare il tasso di partecipazione al vostro sondaggio? Trovare persone che partecipino a un sondaggio può essere una sfida. Ci sono 4 motivi per cui qualcuno decide di partecipare (o meno) a un sondaggio. Se volete aumentare il tasso […]

Come aumentare il tasso di partecipazione al vostro sondaggio? Trovare persone che partecipino a un sondaggio può essere una sfida. Ci sono 4 motivi per cui qualcuno decide di partecipare (o meno) a un sondaggio. Se volete aumentare il tasso di risposta del vostro sondaggio, considerate questi fattori e seguite i nostri consigli pratici. Inoltre, leggete il nostro articolo sulle differenze tra rispondenti professionali e non professionali.

Contatta IntoTheMinds per i tuoi progetti di sondaggio

I migliori consigli per aumentare la partecipazione al vostro sondaggio

  • Offrire una compensazione finanziaria
  • Indicare chiaramente di cosa tratta la ricerca
  • Spiegare come saranno valutate le risposte
  • Progettare un questionario visivamente accattivante
  • Progettare un sondaggio che può essere amministrato su dispositivi mobili
  • Mantenere il questionario conciso: 9 minuti o 25 domande al massimo

Sommario

  1. Ragioni intrinseche
  2. Ragioni estrinseche
  3. Progettazione del sondaggio
  4. Lo stato emotivo dell’intervistato

partecipazione sondaggio ragioni


Ragioni intrinseche

Le ragioni intrinseche sono quelle legate alla persona. Sono ragioni che non si possono influenzare. Ecco 5 motivi da considerare.

Interesse nel topic

L’interesse per l’oggetto dell’indagine è un fattore determinante per la partecipazione dei rispondenti. Questo vale soprattutto per i rispondenti non professionisti. Se state utilizzando un campione di convenienza, le risposte al vostro sondaggio saranno particolarmente sensibili a questo tipo di risposta.

Poiché l’argomento è un fattore importante, uno dei consigli pratici più ovvi è quello di spiegare lo scopo del sondaggio quando lo si distribuisce.

Divertirsi a fare un sondaggio

Può sembrare strano, ma ad alcune persone piace partecipare a un sondaggio. Il piacere che provano è probabilmente un insieme di altri aspetti (vedi paragrafi seguenti).

Curiosità

In una ricerca del 1995, Porst e von Briel hanno dimostrato che il 15% degli intervistati laici tedeschi ha indicato l’interesse e la curiosità come motivazione principale per la partecipazione.

Esprimere la propria opinion

I miei colleghi di IntoTheMinds hanno recentemente condotto una ricerca per un’organizzazione governativa sull’impatto dei prezzi dell’energia. Evangelista et al. (1999) hanno dimostrato che il 17% dei professionisti australiani intervistati era motivato dalla possibilità di contribuire al cambiamento. Le reazioni degli intervistati sono state esattamente queste: volevano partecipare per far sentire la loro situazione.

Altruismo

Questo fattore è spesso completamente sottovalutato, ma è reale. Alcuni intervistati vogliono aiutare gli altri e per questo partecipano. Questo accade spesso quando gli studenti pubblicano i loro sondaggi sui social network


Ragioni estrinseche

Les raisons extrinsèques de participation à un sondage sont celles qui s’exercent sur le participant. Voici 3 facteurs à prendre en compte.

Compensation

Dans une méta-analyse sur les publications scientifiques consacrées aux sondages en ligne, Göritz (2006) a montré que les incitants financiers motivent les gens à commencer un sondage en ligne et à le terminer.

Messer et Dillman (2011) ont quant à eux montré dans une étude expérimentale que le taux de réponse passe de de 25,7 % à 46,3% avec une compensation de 5$.

L’incitant financier est donc un levier puissant pour augmenter le taux de participation à votre sondage. C’est du reste ce que nous mettons en œuvre dans notre panel.

Reconnaissance

La reconnaissance des autres peut être l’un des moteurs de la participation aux sondages (Dillman, 2011). Lorsque vous participez à un sondage, surtout s’il émane de quelqu’un que vous connaissez directement ou indirectement, la reconnaissance n’est pas à facteur à négliger. Nous l’avons observé de nombreuses fois lorsque nous envoyons une demande de participation à quelqu’un que nous connaissons. C’est particulièrement le cas dans les sondages B2B où la taille d’échantillon est généralement plus réduite et où des invitations peuvent être envoyées à des répondants avec lesquels vous entretenez une relation.

Obligations

Krosnick (1999) a suggéré que certaines personnes peuvent ressentir une responsabilité sociale de participer. C’est particulièrement le cas lorsqu’un sondage est relayé par quelqu’un. Pensez par exemple à une enquête de satisfaction qui serait envoyée par un directeur de département à ses collaborateurs, ou au sondage d’un étudiant relayé auprès des membres de sa famille. Cette pression sociale, personnelle ou professionnelle, est un puissant levier de participation.

 


Design del sondaggio

La progettazione del sondaggio stesso è fondamentale per garantire alti tassi di partecipazione. Ecco 7 fattori da considerare.

Metodo del sondaggio

Il metodo di indagine si riferisce alla modalità di somministrazione del sondaggio: tramite smartphone, computer desktop o di persona. Il modo in cui viene somministrato un sondaggio influisce talmente tanto sul tasso di partecipazione che chiediamo ai nostri clienti di realizzare sondaggi “mobile-friendly”. Il motivo è che molte persone approfittano dei loro tempi morti per completare il sondaggio: sui mezzi pubblici, tra una riunione e l’altra, …

Pre-notifiche (reminder)

L’effetto dei promemoria sulla partecipazione al sondaggio è noto. Se non si inviano promemoria, aumenta la probabilità che i rispondenti si dimentichino di partecipare. I risultati di 97 ricerche hanno dimostrato che la probabilità di partecipazione aumenta quando vengono inviati uno o più promemoria. Questo è stato dimostrato in una meta-analisi (cioè uno studio di ricerca) di Daikeler et al. (2020).

Tempistica

La tempistica è importante in qualsiasi ricerca. I sondaggi sono particolarmente sensibili a questo aspetto e il successo del vostro progetto potrebbe dipendere dal periodo dell’anno in cui lo svolgete. Osserviamo forti effetti di stagionalità che influenzano la partecipazione:

  • Durante le vacanze estive (luglio / agosto)
  • Durante le vacanze di fine anno

Gli effetti più deboli si osservano durante le vacanze scolastiche, ma non rappresentano un pericolo operativo.

Messaggi di inviti

Prestate attenzione al vostro messaggio d’invito perché è il primo punto di contatto tra il rispondente e l’indagine. È importante che il rispondente voglia partecipare all’indagine. Se il messaggio è scritto male, il tasso di partecipazione al sondaggio diminuirà.

Spiegate chiaramente il contesto, il motivo per cui state conducendo il sondaggio, il modo in cui le risposte saranno valutate e l’eventuale guadagno (si veda il paragrafo “compenso”).

Design

Anche la progettazione del sondaggio è importante. Sarebbe meglio rendere il sondaggio attraente per incoraggiare le persone a partecipare. Purtroppo, vediamo ancora troppi sondaggi realizzati in Google che sembrano infiniti file di Word.

Ricordate che anche in Google Forms potete ravvivare i vostri sondaggi con delle immagini.

Ecco alcune regole da tenere a mente:

  • dividere le domande su più pagine in modo che il compito (rispondere al sondaggio) non sembri impossibile
  • identificare le diverse sezioni con un carattere più grande
  • Non esitare a utilizzare un’immagine illustrativa in modo da identificare le diverse sezioni del tuo questionario

Lunghezza del questionario

Non lo ripeteremo mai abbastanza: più breve è il questionario, più alto è il tasso di partecipazione. Purtroppo, questo fatto ovvio viene spesso dimenticato. Siamo sempre sorpresi quando i clienti ci chiedono di somministrare questionari di 30 minuti (è vero!).

La nostra regola empirica è semplice: 9 minuti o 25 domande al massimo. Oltre questo limite, il tasso di abbandono aumenterà in modo significativo. Consigliamo inoltre di non creare sondaggi troppo brevi. Un sondaggio troppo breve (ad esempio, 5 domande) deve distinguere chiaramente gli speeder, ossia le persone che rispondono senza pensare e il cui tempo di risposta è inferiore a 1/3 della mediana.

Regole di privacy

Nell’era del GDPR, la privacy è importante. È quindi necessario rassicurare i partecipanti. In un contesto online, Keusch et al. (2019) hanno dimostrato che il consenso alla raccolta passiva di dati mobili dipende dalle preoccupazioni degli intervistati in materia di privacy e sicurezza. Tuttavia, un’altra ricerca, pubblicata nel 2023, mette in ombra questi risultati e dimostra che, in pratica, gli intervistati sono poco preoccupati degli aspetti legati alla privacy dei dati.


Lo stato emozionale dei partecipanti

È un aspetto che non si può controllare. Tuttavia, le ricerche dimostrano che lo stato emotivo influenza il tasso di partecipazione al sondaggio.

Prima del sondaggio

Stoop (2012) ha suggerito che gli intervistati sono più facilmente reclutabili per un’intervista di sondaggio se sono di buon umore.

Duanrate il sondaggio

I ricercatori hanno scoperto che le condizioni atmosferiche durante l’intervista influenzano i risultati del sondaggio (Kämpfer & Mutz, 2013; Schwarz & Clore, 1983).

 



Posted in Ricerca.

Pubblica la tua opinione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *