18 Ottobre 2019 622 parole, 3 lettura minima

Quali regioni della Francia hanno l’approccio più intraprendente?

Di Pierre-Nicolas Schwab Dottorato di ricerca in marketing, direttore di IntoTheMinds
Nel nostro ultimo post, ti abbiamo presentato una mappa che rappresenta le contee francesi in cui vengono create la maggior (e minor) parte le aziende. Questa analisi, per quanto impressionante possa essere, necessitava di essere ulteriormente sviluppata per tenere conto […]

Nel nostro ultimo post, ti abbiamo presentato una mappa che rappresenta le contee francesi in cui vengono create la maggior (e minor) parte le aziende. Questa analisi, per quanto impressionante possa essere, necessitava di essere ulteriormente sviluppata per tenere conto delle disparità esistenti in termini di densità della popolazione. Una regione con una popolazione minore creerà, necessariamente, meno aziende di una grande città (per non parlare di una capitale). Era, quindi, necessario prendere in considerazione la popolazione in ogni contea per mettere in prospettiva il numero di nuove imprese.
Nell’articolo di oggi vi suggeriamo, quindi, di leggere questa analisi e scoprire con noi i territori della Francia metropolitana, dove lo spirito imprenditoriale è più dinamico.
Per saperne di più sui nostri servizi di data mining e business intelligence, visita il nostro sito web.

Metodologia

Continuiamo con lo stesso set di dati (quello dell’INSEE) che abbiamo, questa volta, arricchito con i dati del censimento per contea. Una rapida connessione a Tableau ed il gioco è fatto.
È stato predisposto un campo calcolato “numero di abitanti/numero di imprese create”, che verrà utilizzato a seguito delle nostre analisi, soprattutto quando sarà necessario creare la rappresentazione per quantili.

Analisi 1: Come si sta evolvendo la creazione d’impresa a livello nazionale?

La prima lezione è visibile nel grafico sottostante: puoi vedere l’evoluzione delle dinamiche di creazione di impresa per numero di abitanti dal 2000 al 2018.


Nel 2000, è stata creata una società per frazione di 4466 abitanti, in Francia. Questo rapporto aumenta nel 2001 e nel 2002 e, poi, diminuisce costantemente. Indubbiamente, lo scoppio della bolla di Internet avrà raffreddato molti e ci saranno voluti diversi anni per riaccendere l’entusiasmo dei creatori in erba.
Il lancio delle microimprese nel 2009 segna una svolta. Vediamo che il rapporto sta calando bruscamente, prova che i francesi stavano aspettando questo nuovo status. Dal 2009, dopo una ripresa “tecnica” nel 2011 (probabilmente i project leader più desiderosi hanno creato prima la loro azienda), abbiamo assistito a una stabilizzazione. In Francia viene costituita una società per frazione di 1950 abitanti in media, un miglioramento molto marcato rispetto al periodo pre-2009.

Analisi 2: Quali sono le contee più orientate al business?

créations d'entreprises par habitants en France métropolitaine en 2009

Visualizzazione quartile delle creazioni di imprese per abitante nella Francia metropolitana nel 2009. Le contee in verde sono quelle che creano il maggior numero di imprese per residente. Fonte dei dati: INSEE

Come abbiamo spiegato nel nostro precedente post, l’utilizzo di un gradiente di colore non ci permette di comprendere le dinamiche territoriali; è necessario utilizzare una visualizzazione quantile.
Nella visualizzazione a lato, puoi vedere come sono classificate le diverse contee della Francia metropolitana: i comuni in verde sono quelli dove il rapporto è il più favorevole, cioè, dove il numero di abitanti per impresa creata è il più basso. A titolo di esempio, ecco due valori per il 2009: a Parigi è stata costituita una società per 1194 abitanti; a Pas-de-Calais, invece, una per 4713 abitanti. Logicamente, Parigi è in verde e, Pas-de-Calais, in rosso.

Analisi 3: Come si è evoluto lo spirito imprenditoriale tra il 2000 e il 2018

Il mio titolo è volontariamente un po’ “orecchiabile”, lo capisco. L’idea, qui, è di guardare come la dinamica della creazione per frazione di popolazione si sia evoluta, tra il 2000 e il 2018, nelle diverse contee francesi.
Contrariamente alla mia analisi precedente, questa volta vediamo che le linee si stanno muovendo e che alcune contee stanno scoprendo un nuovo spirito imprenditoriale. Guarda, per esempio, cosa sta succedendo al Nord. Mentre Pas-de-Calais rimane in fondo alla classifica, il Nord sembra cambiare.

Évolution de l'esprit d'entreprendre en France entre 2000 et 2018

Evoluzione dello spirito imprenditoriale in Francia tra il 2000 e il 2018. Le contee in verde sono quelle che creano il maggior numero di imprese per numero di abitanti. Fonte dei dati: Insee.

Spero che questa analisi ti sia piaciuta. Sentiti libero di commentare questo articolo o di chiedermi ulteriori analisi.



Posted in Data e IT.

Pubblica la tua opinione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *