Earn money by answering our surveys

Register now!

[Podcast] come sostenere l’imprenditoria femminile, con Florence Blaimont

Earn up to 50€ by participating in one of our paid market research.

Register now!

Le donne rappresentano solo 1/3 degli imprenditori in Belgio, guadagnano il 28% in meno rispetto ai colleghi maschi, secondo il barometro dell’imprenditoria femminile di Bruxelles (edizione 2017 in francese) e, quasi il 40% di loro, ha pensato di interrompere la propria attività nel 2018. In un momento in cui la creazione di imprese è più che mai una forza trainante dell’economia, in cui i governi coccolano le start-up, come si spiegano queste cifre? Come possiamo promuovere l’imprenditorialità femminile e farne una forza trainante per le nostre società?

In questo podcast diamo il benvenuto a una donna convinta che aiuta altre donne ad avviare un’attività in proprio. Florence Blaimont è la leader di WoWoCommunity, una comunità di donne che stanno avviando, o vogliono avviare, un’attività in proprio. Discuteremo con lei in questo podcast i cinque ostacoli all’imprenditoria femminile ma anche le soluzioni disponibili:

  • Ostacolo nº1: conciliare vita personale e professionale
  • Ostacolo nº2: paura di non guadagnare abbastanza
  • Ostacolo nº3: mancanza di fiducia
  • Ostacolo nº4: mancanza di allenamento
  • Ostacolo nº5: la sensazione di non essere sufficientemente supportati dagli altri
florence blaimont

Florence Blaimont, ospite del nostro podcast sull’imprenditoria femminile

Florence Blaimont spiegherà l’importanza della comunità e dell’aiuto reciproco nella realizzazione di un progetto imprenditoriale; parlerà anche della genesi di WoWoCommunity e delle sue ambizioni per i prossimi anni.
Un podcast da non perdere con una giovane donna energica e ottimista.


Fatti e statistiche sull’imprenditoria femminile

  • In Francia, il 14% delle donne si identifica come imprenditrice rispetto al 22% degli uomini (fonte: barometro Veuve Clicquot)
  • Nel Regno Unito, il 19% delle donne si identifica come imprenditrice rispetto al 36% degli uomini. (fonte: barometro Veuve Clicquot)
  • Il piacere di essere il capo di sé stessi è la motivazione numero uno delle imprenditrici francesi (fonte: barometro Veuve Clicquot)
  • Il 40% delle imprenditrici belghe ha pensato di interrompere la propria attività nel 2018
  • 1/3 dei lavoratori autonomi in Belgio sono donne
  • Le donne indipendenti guadagnano il 28% in meno degli uomini (fonte: barometro dell’imprenditoria femminile di Bruxelles 2017)
  • In Belgio, l’85% delle donne vuole avviare un’impresa

Per maggiori informazioni sull’imprenditoria femminile

Di seguito si trovano due affascinanti studi sull’imprenditoria femminile: uno del marchio di champagne Veuve Clicquot che presenta risultati su scala global, l’altro è stato realizzato da Hub.Brussels nel 2015 e presenta risultati a livello locale (Bruxelles), anch’essi più dettagliati.

Studio globale sull’imprenditoria femminile

veuve_clicquot_-_international_women_entrepreneurship_barometer_-_wordlwide_2019_3

Uno studio locale sull’imprenditoria femminile a Bruxelles

Impulse FR€Entrepreneuriat-2015

 

Illustration images: shutterstock

Tag:

Author: Pierre-Nicolas Schwab

Pierre-Nicolas ha un dottorato in marketing e dirige l'agenzia di ricerche di mercato IntoTheMinds. I suoi principali campi di interesse sono BigData, e-commerce, commercio locale, HoReCa e logistica. È anche un ricercatore di marketing all'Université Libre de Bruxelles e serve come coach e formatore per diverse organizzazioni e istituzioni pubbliche. Può essere contattato via email, Linkedin o per telefono (+32 486 42 79 42)

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *