Earn money by answering our surveys

Register now!

Quali sono gli hashtag più popolari su LinkedIn?

Earn up to 50€ by participating in one of our paid market research.

Register now!

Gli hashtag su LinkedIn sono probabilmente uno degli argomenti più popolari su questo social network. Quindi, naturalmente, ci sono ipotesi su come l’algoritmo di LinkedIn utilizza gli hashtag. Tuttavia, ho mostrato statisticamente qui che gli hashtag non hanno un impatto significativo sulla viralità dei post. Ad ogni modo, l’insieme dei dati che ho a mia disposizione (4,6 milioni di post) fornisce una straordinaria panoramica degli hashtag più utilizzati a livello globale e delle differenze che esistono a seconda della lingua.

Quest’analisi si contraddistingue fondamentalmente da tutte quelle che potrete trovare sull’argomento. Infatti, le analisi degli hashtag su LinkedIn si basano solo sul numero di follower e non sul loro effettivo utilizzo nei post.

Sommario

Quali sono gli hashtag più utilizzati su LinkedIn?

Di seguito vi è una panoramica degli hashtag utilizzati in tutti i 4,6 milioni di post che sono stati analizzati. Si tratta di una visualizzazione interattiva. Spostate il mouse sui diversi cerchi per vedere quali hashtag ci sono dietro e la corrispondente percentuale su LinkedIn.
Se non riuscite a visualizzare correttamente sul browser, vi invito ad andare sul mio profilo Tableau per visualizzarla in modalità nativa.



I 20 hashtag più usati su LinkedIn

La visualizzazione precedente, seppur graficamente accattivante, non mostra immediatamente quali siano gli hashtag più utilizzati. Quindi, ho preparato una classifica dei 20 hashtag più utilizzati su LinkedIn. E noterete che, gli hashtag utilizzati su LinkedIn non hanno nulla a che vedere con quelli che vengono seguiti (parte destra del grafico).

Quando parliamo di hashtag su LinkedIn, ci riferiamo principalmente agli hashtag che vengono seguiti su questo social network. Queste informazioni sono infatti facilmente accessibili. Tuttavia, calcolare il tasso di utilizzo effettivo degli hashtag è qualcosa di completamente diverso che, per quanto ne so, non è mai stato realizzato utilizzando gli hashtag.

most used hashtags vs most followed hashtags on Linkedin

Nonostante i 4,6 milioni di post di LinkedIn nell’insieme di dati, vi è necessariamente un pregiudizio poiché alcuni Paesi sono più rappresentati di altri. L’India è il primo Paese rappresentato per numero di hashtag, seguita dalla Francia (dove viene utilizzata principalmente l’applicazione che ci ha consentito di accedere all’insieme dei dati) e dagli Stati Uniti. Questo probabilmente spiega perché l’hashtag in lingua francese “recruitment” è tra i primi 20 hashtag più utilizzati.
Tuttavia, le differenze rimangono evidenti e solo i seguenti 5 hashtag sono in entrambi i TOP 20:

  • marketing
  • digitalmarketing
  • innovation
  • socialmedia
  • management

Notevoli differenze negli hashtag utilizzati a seconda della lingua

Per capire quali differenze ci sono nell’uso degli hashtag a seconda della lingua, ho arricchito il mio insieme di dati rilevando la lingua. La preparazione dei dati è stata realizzata utilizzando Anatella (una soluzione ETL), che propone una funzionalità preprogrammata basata sull’algoritmo CLD2.

Mi sono concentrato sulle lingue per le quali avevo un corpus sufficientemente ampio.

La percentuale indicata a destra dell’hashtag corrisponde ai post di LinkedIn che utilizzano quest’ hashtag per la lingua indicata. Ad esempio, l’hashtag #marketing viene utilizzato nell’1,15% dei post in inglese. Tuttavia, in italiano la percentuale sale al 2,48% e in spagnolo è solo dello 0,82%.

most used hashtags on Linkedin per language


Metodologia di preparazione dei dati

Come si può immaginare, elaborare 4,6 milioni di post di LinkedIn non è un compito facile, soprattutto quando ci sono più hashtag.

Sarebbe stato impossibile preparare questi dati utilizzando Tableau Prep. Così, mi sono rivolto ad Anatella, la cui velocità è ben nota (vedere qui il mio ultimo benchmark). Gli hashtag sono facilmente identificabili, grazie all’ #. Quindi, l’operazione consisteva nell’estrarre tutte le stringhe che iniziano con l’#, poi fare un pivot (funzionalità “unflatten”).

Se avete altre domande riguardo LinkedIn, sentiatevi liberi di sfidarmi lasciando un commento. Sarò felice di accettare la sfida.

Tag:

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *